11 luglio 2017 / 07:35 / 3 mesi fa

Usa, figlio Trump informato di intento Mosca di aiutare campagna padre

Donald Trump jr in una foto d'archivio. REUTERS/Carlos Barria/File Photo

WASHINGTON (Reuters) - Donald Trump junior, figlio del presidente Usa, era stato informato prima di incontrare un avvocato russo -- da cui riteneva di poter ricevere informazioni in grado di danneggiare Hillary Clinton -- che tale materiale fosse parte di un tentativo del governo di Mosca di sostenere la campagna presidenziale del padre.

Lo scrive il New York Times, citando tre persone a conoscenza della situazione.

Il responsabile della comunicazione Rob Goldstone, che ha aiutato ad organizzare l‘incontro nel giugno 2016, ha inviato una mail al figlio maggiore del presidente, riferisce il Nyt.

Nel messaggio Goldstone indica come fonte delle informazioni potenzialmente compromettenti il governo russo, secondo il quotidiano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below