7 luglio 2017 / 07:54 / 3 mesi fa

Stati che boicottano Qatar minacciano nuove misure, lista richieste non più valida

IL CAIRO (Reuters) - I quattro Stati arabi che guidano il boicotaggio ai danni del Qatar hanno detto che il fatto che Doha abbia respinto le loro richieste di risolvere la crisi diplomatica del Golfo è prova dei suoi legami con i gruppi terroristici e che metteranno in atto nuove misure contro lo Stato.

Arabia saudita, Emirati arabi uniti, Egitto e Bahrain hanno diffuso un comunicato congiunto in cui sostengono che la loro iniziale lista di 13 richieste non sia ora più valida e assicurano che prenderanno nuovi provvedimenti politici, economici e legali contro il Qatar.

Dal mese scorso, i quattro Paesi hanno interrotto i rapporti diplomatici e i collegamenti con il Qatar che accusano di sostenere il terrorismo e di essere alleato dell‘Iran, accuse respinte da Doha.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below