4 luglio 2017 / 08:54 / tra 5 mesi

Immigrazione, Austria sposta blindati a confine con Italia

FRANCOFORTE (Reuters) - L‘Austria ha spostato quattro blindati ai confini con l‘Italia per rafforzare la sua azione contro l‘immigrazione clandestina, e pensa di imporre “molto presto” controlli al Brennero.

Lo hanno dichiarato funzionari della Difesa austriaca, mantre per le autorità italiane la decisione infrangerebbe le regole di libera circolazione stabilite da Schengen.

“Mi aspetto che controlli al confine siano introdotti molto presto”, ha detto il ministro della Difesa Peter Doskozil al quotidiano Kronenzeitung.

Italia e Austria fanno entrambe parte dell‘area Schengen per la libera circolazione, entrato recentemente in crisi con l‘aumento esponenziale dei migranti tra il 2015 e il 2016.

Non vi sono stati finora commenti ufficiali da parte dell‘Italia né dell‘Unione Europea.

L‘Italia ha accolto oltre 80.000 rifugiati sinora quest‘anno, molti dei quali giunti dall‘Africa, divenendo la principale porta d‘entrata per l‘Europa.

“Non si tratta di carri armati. Ma di veicoli pesanti senza armi, che possono bloccare le strade. Sono stati già usati nella crisi dei rifugiati del 2015-16 a Spielfeld, al confine con la Slovenia”, ha aggiunto un portavoce della Difesa, ricordando che l‘esercito è in grado di inviare 750 soldati entro 72 ore per affrontare l‘emergenza.

((Redazione Roma, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +3906 85224380, valentina.consiglio.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below