28 giugno 2017 / 09:04 / 5 mesi fa

Italia, S&P alza stima Pil 2017 a +1,2%, conferma 2018 a +1%

MILANO (Reuters) - Standard & Poor’s ha rivisto al rialzo la stima di crescita dell‘economia italiana per quest‘anno, confermando quella per il 2018, sottolineando comunque come la performance dell‘Italia resti tra quelle un po’ più preoccupanti all‘interno della zona euro.

E’ quanto emerge dall‘aggiornamento dell‘outlook economico della zona euro da parte dell‘agenzia di rating.

Nel dettaglio, S&P ha migliorato la stima di crescita dell‘Italia nel 2017 a +1,2% da +0,9% precedentemente indicato. Confermata invece una previsione di crescita di 1% nel 2018.

“Nonostante la revisione al rialzo del Pil del primo trimestre a +0,4% da +0,2%, la performance italiana resta un po’ più preoccupante”, scrive nel report Jean-Michel Six, capoeconomista dell‘agenzia per l‘area Emea.

“Scorte e consumi hanno dato il contributo principale, ma gli investimenti sono scesi di 0,8% in termini reali e l‘export netto ha contribuito negativamente alla crescita”, si legge.

Viene comunque sottolineato come le indicazioni provenienti dalle indagini congiunturali sull‘attività economica e sulla fiducia suggeriscano in maniera univoca che la crescita proseguirà quest‘anno anche se ancora una volta in maniera più lenta rispetto alla media della zona euro.

Il prossimo pronunciamento sul rating sovrano italiano da parte di S&P, che attualmente ha un outlook stabile sul giudizio BBB-, è fissato il 27 ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below