26 giugno 2017 / 17:17 / tra 6 mesi

Usa, Corte Suprema dà via libera parziale a bando anti musulmani di Trump

WASHINGTON (Reuters) - La Corte suprema degli Stati Uniti ha deciso che il bando anti musulmani provenienti da sei Paesi (Iran, Libia, Somalia, Sudan, Siria e Yemen), voluto dal presidente Donald Trump, si può applicare in via temporanea solo a chi non ha legami con una persona o con un‘entità negli Usa e una decisione sulla legalità di questo ordine verrà presa in autunno.

Il caso rappresenta un importante test sui poteri presidenziali. I giudici hanno dato un via libera parziale alle richieste dell‘amministrazione Trump che hanno effetto immediato, mentre continua la battaglia legale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below