26 giugno 2017 / 06:06 / tra 6 mesi

Ballottaggi, centrodestra torna a vincere, Pd perde Genova

ROMA (Reuters) - Complice anche un‘affluenza sotto il 50%, il centrodestra si è aggiudicato ieri diversi ballottaggi per le elezioni amministrative, vincendo in particolare a Genova e all‘Aquila, mentre il centrosinistra resta al palo e il leader del Partito democratico, Matteo Renzi, dice che “poteva andare meglio”.

L'ex premier Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, nel corso del talk show "Porta a Porta" il 21 giugno scorso. REUTERS/Remo Casilli

Escluso il M5s praticamente da tutti i ballottaggi (a parte ad Asti, dove però ha vinto il candidato sindaco del centrodestra), la partita si è giocata soprattutto tra il centrosinistra, che al primo turno aveva vinto nei Comuni più piccoli e a Palermo, e l‘alleanza tra Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d‘Italia e altre formazioni.

Il centrodestra ha strappato al centrosinistra anche La Spezia, Alessandria, Monza, Como, Piacenza, Pistoia, Rieti. A Parma ha vinto - contro un candidato del Pd - il primo cittadino uscente Federico Pizzarotti, già espulso dal M5s e primo sindaco grillino di una città capoluogo.

“Le alleanze o si fanno bene o non si fanno. Il modello è quello (di Silvio) Berlusconi del 1994”, ha commentato su Twitter il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, secondo cui serve un “centrodestra unito di governo con qualsiasi legge elettorale”.

Il centrosinistra ha vinto a Padova (Comune commissariato dove era candidato un esponente nazionale della Lega Nord, Massimo Bitonci) e ha strappato Lecce al centrodestra. A Trapani è stato invece invalidato il risultato, dato che dopo l‘abbandono del candidato di centrodestra (indagato) serviva raggiungere il quorum del 50% dei votanti, mentre l‘affluenza è stata inferiore al 27%.

“ Nel numero totale di sindaci vittoriosi siamo avanti noi del Pd, ma poteva andare meglio: il risultato complessivo non è granché”, ha commentato Renzi su Facebook in nottata, escludendo comunque ricadute del voto sulla politica nazionale perché “le elezioni amministrative sono un‘altra cosa rispetto alle elezioni politiche”.

Per il M5s invece “il Pd esce da questi ballottaggi con le ossa rotte e Renzi prende una clamorosa sberla dagli italiani”, dice una nota del movimento.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below