23 giugno 2017 / 13:17 / 4 mesi fa

Banche venete, Gentiloni: al lavoro con autorità Ue, risparmiatori garantiti

BRUXELLES (Reuters) - Il premier Paolo Gentiloni non si sbilancia sull‘ipotesi di un decreto sulle banche venete questo weekend, ma garantisce che il governo sta lavorando con le autorità europee e che i risparmiatori saranno tutelati.

Questa settimana Intesa Sanpaolo ha presentato la proposta di acquisto per gli asset sani di Pop Vicenza e Veneto Banca al prezzo simbolico di 1 euro. L‘istituto ha subordinato l‘operazione a un intervento legislativo del governo e all‘ok delle autorità europee coinvolte.

“Stiamo seguendo, in continuo contatto tra il ministero dell‘Economia e le autorità finanziarie italiane ed europee, la situazione. Naturalmente se ci saranno decisioni da prendere le valuteremo”, ha risposto Gentiloni al termine del summit Ue di Bruxelles alla domanda se ci sarà un decreto entro il fine settimana.

“L‘unica cosa che voglio dire è che siamo in contatto continuo con le autorità europee competenti e che la garanzia per risparmiatori e correntisti, nelle discussioni che stiamo facendo, è una garanzia che mi sento di confermare totalmente”, ha aggiunto.

(Julia Fioretti)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below