22 giugno 2017 / 13:50 / tra 6 mesi

Ddl Concorrenza, Calenda contro emendamenti a testo, sono inutile rinvio

ROMA (Reuters) - Prosegue la battaglia del ministro Carlo Calenda per l‘approvazione del ddl Concorrenza, presentato dal oltre 850 giorni e ancora in balia della navette tra Camera e Senato.

Il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. REUTERS/Tony Gentile

Dopo aver subito lo smacco dello stralcio della norma anti scorrerie dal testo, voluta da Calenda per evitare scalate estere in violazione della concorrenza, adesso sono quattro emendamenti a rallentare ulteriormente il via libera alla legge.

“Con tutto il dovuto rispetto per il Parlamento la decisione di riaprire il ddl concorrenza... è difficilmente comprensibile e rischia di trasmettere l‘ennesimo segnale negativo su questo tema per cittadini, imprese e istituzioni internazionali”, dice il ministro commentando la decisione delle Commissioni Attività Produttive e Finanze della Camera di approvare quattro emendamenti al testo trasmesso dal Senato.

“I quattro emendamenti accolti hanno prevalentemente un carattere di mera chiarificazione e non mettono in discussione la sostanza degli articoli a cui si riferiscono. Il governo, peraltro, ha ribadito più volte la propria disponibilità ad affrontare i punti sollevati dagli emendamenti” dopo il via libera alla legge senza “un ulteriore ed inutile rinvio”.

Una volta approvato in aula alla Camera, il testo dovrà dunque tornare al Senato per la quarta lettura in tre anni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below