21 giugno 2017 / 07:23 / tra 6 mesi

Borsa Milano cedente ma sopra i minimi, deboli bancari, Saipem

MILANO (Reuters) - Piazza Affari si conferma in territorio negativo, seppur sopra i minimi, sintonizzata alla fiacchezza delle altre borse mondiali demoralizzate dalla flessione delle quotazioni del greggio.

Operatori a lavoro. REUTERS/Clodagh Kilcoyne

** Intorno alle 12,30 il FTSE Mib lascia sul campo lo 0,35% poco sopra i 20.730 punti, con il paniere dei bancari che arretra di circa un punto percentuale.

** Nell‘ultimo giorno di negoziazione dei diritti dell‘aumento di capitale UBI BANCA vira in positivo dopo una partenza in ribasso di oltre un punto percentuale. Stamani in apertura i diritti sono stati messi sotto pressione dall‘ondata di vendite dei piccoli investitori che non esercitano i diritti per poi rimbalzare.

** Dopo un‘iniziale tenuta ripiega BANCA CARIGE nel giorno in cui si riunisce il cda che dovrebbe nominare Paolo Fiorentino AD e assumere decisioni sul patrimonio. I giornali oggi e nei giorni scorsi hanno parlato di un possibile aumento di capitale fino a 700-800 milioni di euro ma, secondo il Sole 24 Ore, lo scenario più probabile è quello di un ammontare intorno ai 500-600 milioni.

** Sugli scudi AUTOGRILL su cui Hsbc ha avviato la copertura con raccomandazione “buy” e prezzo obiettivo 13,10 euro.

** Nuova seduta sotto pressione per i petroliferi in Europa in scia alla debolezza del greggio, ai minimi degli ultimi sette mesi. A Milano le vendite prendono di mira in particolare SAIPEM

** In tenuta difensivi come i servizi di pubblica utilità, che in Europa viaggiano pressoché piatti. A Milano ENEL è in decisa controtendenza; anche A2A, SNAM e TERNA passano in denaro nel corso della mattinata.

** Spunti rialzisti anche su ATLANTIA e LEONARDO. Mentre è in corso l‘Air Show a Parigi, quest‘ultima ha annunciato un contratto in Cina da oltre 100 milioni di euro per 17 elicotteri.

** Balza di oltre il 2% BANCA FARMAFACTORING che oggi, secondo Ifr, ha dato mandato per un bond in euro a 5 anni.

** Lusso a più velocità dopo l‘euforia di ieri: ripiegano MONCLER e YNAP mentre FERRAGAMO guadagna lo 0,7%.

** LU-VE al debutto oggi al MTA dopo essere stata all‘Aim tratta sottile sui minimi di seduta dopo aver oscillato fra 13,7 e 13,9 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below