16 giugno 2017 / 10:19 / tra 5 mesi

Banche, accordo in vista tra minFin Ue per ridurre incertezze risoluzione

LUSSEMBURGO (Reuters) - I ministri delle Finanze dell‘Unione europea sono pronti a trovare un accordo sulle nuove regole che stabiliranno un ordine dei creditori delle banche che saranno colpiti in caso di risoluzione nel tentativo di accelerare la costruzione di cuscinetti di capitale e ridurre le possibilità di salvataggi finanziati con denaro pubblico.

L‘accordo, che probabilmente sarà raggiunto nel meeting che si svolge a Lussemburgo, definirà una lista comune di creditori subordinati che subiranno perdite quando ci sarà la necessità di salvare una banca.

Secondo le nuove regole adottate dopo la crisi della zona euro del 2011-12, alle banche è richiesto di emettere debito per assorbire eventuali perdite da usare in caso di liquidazione per ridurre gli oneri a carico dei contribuenti. A causa della frammentazione delle regole dei Paesi Ue sulla gerarchia dei creditori da colpire in caso di liquidazione, questa regola non è stata applicata con solerzia.

L‘accordo che sarà siglato a Lussemburgo prevederà la creazione di una nuova categoria di “debito senior non privilegiato” e gli investitori sottoscrivono questi titoli saranno colpiti soltanto dopo tutti gli azionisti e gli obbligazionisti junior ma prima dei creditori senior e dei correntisti.

“Questo darà più chiarezza” e aiuterà gli investitori a valutare e prezzare i rischi, ha dichiarato il vice presidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis prima del meeting.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below