15 giugno 2017 / 17:23 / 5 mesi fa

Agcom vuole trasparenza su rilevazione audience Facebook e Google

ROMA (Reuters) - L‘Agcom vuole maggiore trasparenza sulla raccolta e la distribuzione dei dati pubblicitari fatta da Facebook e Google.

Lo si legge in una nota che riassume i risultati dell‘Indagine conoscitiva sui sistemi di rilevazione dell‘audience estesa anche al mondo della rete.

A proposito dei due giganti, che sono primi per ricavi pubblicitari a livello nazionale e mondiale, l‘Autorità per le garanzie nelle comunicazioni rileva che “una evidente criticità risiede nella presenza di servizi di web analitycs offerti da operatori, quali Google e Facebook che, oltre a non partecipare alla compagine societaria di Audiweb, non garantiscono la certificazione indipendente, da parte di soggetti terzi, del dato [loro] prodotto”.

Agcom “si riserva l‘adozione di ogni più utile iniziativa volta a garantire la trasparenza e la certezza del dato prodotto”.

Audiweb è un organismo di rilevazione dell‘audience partecipato dalle associazioni di categoria che rappresentano gli operatori del mercato: Fedoweb (50%), associazione degli editori online, UPA Utenti Pubblicità Associati (25%), e AssoCom (25%), associazione delle agenzie e centri media operanti in Italia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below