14 giugno 2017 / 08:23 / tra 4 mesi

Banche venete, Bankitalia: serve soluzione in tempi "molto brevi", iter tormentato

Il logo di Banca Popolare di Vicenza a Roma. Foto del 29 marzo 2017. REUTERS/Alessandro Bianchi

ROMA (Reuters) - La gestione di una crisi bancaria richiede tempi rapidi e l‘iter “lungo e tormentato” per il salvataggio di Popolare di Vicenza e Veneto banca dipende da ostacoli normativi da superare.

Lo ha detto oggi il vice direttore generale di Bankitalia Fabio Panetta secondo il quale “una soluzione relativa alle due banche venete va definita in tempi molto brevi”.

Parlando a un convegno dell‘Abi, il rappresentante italiano che siede nel board della vigilanza unica a Francoforte ha sottolineato che sia le difficoltà che hanno preceduto l‘accordo con la Ue sul Monte dei Paschi sia quelle che ancora impediscono il salvataggio dei due istituti veneti “non dipendono da vincoli finanziari” essendo le risorse messe a disposizione dal governo “superiori a quelle necessarie”.

“L‘impegno delle autorità italiane in questa direzione è massimo”, riconosce Panetta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below