14 giugno 2017 / 06:58 / 4 mesi fa

Cina, produzione industria stabile a 6,5% a maggio, vendite al dettaglio +10,7%

PECHINO (Reuters) - In linea generale l‘economia cinese ha mostrato di essere rimasta solida a maggio anche se una politica monetaria meno accomodante, un raffreddamento del mercato immobiliare e un rallentamento degli investimenti fanno supporre che nei prossimi mesi perderà un po’ di slancio.

Il mese scorso, la produzione industriale è cresciuta del 6,5% su anno, identico ritmo rispetto ad aprile e oltre le attese che indicavano un lieve calo a 6,3%.

Sempre il mese scorso le vendite al dettaglio hanno mostrato un aumento del 10,7% su anno, anche in questo caso invariate rispetto ad aprile e oltre le stime degli analisti per una lettura a 10,6%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below