12 giugno 2017 / 11:06 / tra 6 mesi

Germania presenterà domanda per sedi Ema ed Eba

BERLINO (Reuters) - La Germania presenterà domanda per diventare sede dell‘agenzia europea del farmaco (Ema) e dell‘autorità bancaria europea (Eba).

Lo ha annunciato Steffen Seibert, portavoce del governo di Berlino.

Le due authority sono destinate a cambiare sede dopo l‘uscita della Gran Bretagna dall‘Ue.

Secondo un documento Ue, gli stati membri sono chiamati a decidere sulle nuove sedi di Ema ed Eba entro il prossimo mese di ottobre. Il processo di voto comincerà con l‘Ema, la più grossa delle agenzie: il paese selezionato non potrà essere anche sede dell‘Eba.

Gli stati avranno tempo fino al prossimo 31 luglio per presentare le domande.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below