9 giugno 2017 / 10:36 / tra 6 mesi

Catalogna fissa referendum su indipendenza da Spagna il 1 ottobre

BARCELLONA (Reuters) - La Catalogna terrà il prossimo primo ottobre un referendum sulla secessione dalla Spagna.

Il presidente della Catalogna Carles Puigdemont oggi vicino a un sostenitore a Barcellona. REUTERS/Albert Gea

Lo ha annunciato oggi Carles Puigdemont, presidente del governo regionale, che ora dovrà cercare di vincere le resistenze del governo di Madrid, per il quale il voto è illegale e non deve svolgersi.

In passato la Corte Costituzionale spagnola ha già bloccato un precedente tentativo degli indipendentisti della ricca e popolosa regione, che ha anche una propria lingua.

Nel 2014 gli indipendentisti organizzarono un referendum consultivo e simbolico, e 2 milioni di persone votarono sì alla secessione dalla Spagna, anche se l‘affluenza fu relativamente bassa.

“La domanda sarà: volete che la Catalogna diventi uno stato indipendente sotto forma di repubblica?”, ha spiegato Puigdemont, aggiungendo che i tentativi di trovare un accordo sulla data e sul quesito con il governo centrale sono falliti, e che per questo ha deciso di agire unilateralmente.

(Sonya Dowsett)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below