2 giugno 2017 / 12:58 / tra 6 mesi

Manila, attentato rivendicato da Is, almeno 36 morti

Cairo (Reuters) - Lo stato Islamico ha rivendicato l‘attentato di questa notte in un casinò nella capitale delle Filippine, Manila, che ha ucciso almeno 36 persone.

L‘Agenzia di stampa di riferimento dell‘Is, l‘egiziana Amaq, ha scritto che l‘attacco è stato rivendicato da Stato Islamico.

Ieri sera un uomo armato di pistola è entrato nei locali e ha cominciato a sparare: 36 persone sono rimaste uccise dal fumo di un incendio scoppiato nel casinò.

Le autorità locali non credono all‘attentato e spiegano l‘accaduto come la conseguenza di una rapina finita male.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below