1 giugno 2017 / 13:31 / tra 6 mesi

Legge elettorale in aula alla Camera dal 6 giugno

ROMA (Reuters) - La legge elettorale su cui c‘è intesa tra Pd, Forza Italia e M5s approderà in aula alla Camera martedì 6 giugno.

Legge elettorale in aula alla Camera dal 6 giugno. REUTERS/Alessandro Bianchi

La decisione è stata presa oggi dalla presidente di Montecitorio Laura Boldrini e comunicata al presidente della commissione Affari Costituzionali Andrea Mazziotti Di Celso, ha riferito un funzionario.

I partiti hanno concordato di approvare definitivamente la legge. Che deve passare anche al Senato, entro il 7 luglio.

Ieri il relatore del provvedimento, Il democratico Emanuele Fiano del Pd, ha presentato due maxi-emendamenti al testo base già approvato nei giorni scorsi dalla commissione. Le modifiche, concordate con Forza Italia e M5s, disegnano un sistema elettorale alla tedesca, un proporzionale con soglia di sbarramento al 5%.

Il sistema prevede un riparto dei seggi su base nazionale alla Camera, su base regionale al Senato; quasi metà dei seggi sarebbero assegnati in collegi uninominali, la parte restante in collegi con più candidati.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below