31 maggio 2017 / 08:19 / tra 6 mesi

Banca d'Italia, 5 Stelle contro conferma Visco a governatore

ROMA, 31 maggio (Reuters) - Il Movimento 5 Stelle è contrario alla riconferma di Ignazio Visco a governatore della Banca d‘Italia e se vincesse le prossime elezioni ne proporrebbe la sostituzione.

Lo ha detto Luigi Di Maio, uno dei potenziali candidati grillini a palazzo Chigi intervenendo a una trasmissione televisiva ieri sera.

“Noi vogliamo cambiare il presidente della Consob (Giuseppe Vegas) e il governatore della Banca d‘Italia perchè dovevano sorvegliare su Banca Etruria quando sono saltati i risparmi di centinaia di migliaia di italiani e non lo hanno fatto”, ha detto Di Maio alla trasmissione Di Martedì su La7.

Il mandato di sei anni di Visco alla guida di via Nazionale si conclude a ottobre e può essere rinnovato.

La nomina del governatore avviene con decreto del presidente della Repubblica, su proposta del presidente del Consiglio dei ministri, previa deliberazione del Consiglio dei ministri, sentito il parere del Consiglio superiore della Banca d‘Italia.

Con l‘accordo sulla legge elettore proporzionale tra i maggiori partiti crescono le probabilità di un voto anticipato in autunno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below