23 maggio 2017 / 07:08 / 7 mesi fa

Manchester, Gentiloni: non risultano italiani coinvolti ma Farnesina verifica

ROMA (Reuters) - Al momento non risulta che cittadini italiani siano rimasti coinvolti nell‘esplosione che ieri sera a Manchester ha provocato la morte di almeno 22 persone, ha detto oggi il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, ma il ministero degli Esteri sta continuando le verifiche.

Un'ambulanza e agenti di polizia accanto alla Manchester Arena, nella città inglese, ieri sera. REUTERS/Andrew Yates

“Al momento non risultano cittadini italiani coinvolti, ma sappiamo che l‘Unità di Crisi della Farnesina sta continuando insieme alle autorità consolari di Manchester il suo lavoro, quello di verifica da questo punto di vista”, ha detto il premier nel corso di una dichiarazione in diretta tv.

L‘esplosione è avvenuta in occasione di un concerto della cantante Usa Ariana Grande a Manchester. Le autorità britanniche trattano il caso come un attacco terroristico.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below