11 maggio 2017 / 16:23 / 5 mesi fa

Sole 24 Ore, ok Confindustria a contributo aumento capitale per 30 mln

ROMA (Reuters) - Il Consiglio Generale di Confindustria ha approvato oggi a gran maggioranza la partecipazione per 30 milioni all‘aumento di capitale de Il Sole 24 Ore, del quale resterà azionista di maggioranza, nell‘ambito di una manovra finanziaria complessiva di 70 milioni di euro.

Il Cda de Il Sole 24 ore proporrà agli azionisti, che si riuniranno a fine giugno, un aumento di capitale non inferiore a 50 milioni di euro dopo aver chiuso il primo trimestre con un patrimonio netto negativo per 39,9 milioni, in peggioramento da fine 2016 (era -11,7 milioni) per la perdita di 28,2 milioni registrata nel primi tre mesi dell‘anno.

Secondo una fonte oggi i voti favorevoli nel Consiglio generale degli industriali, durato circa quattro ore e mezzo, sono stati 116, con 1 contrario (del Veneto) e 8 astenuti (4 in Veneto e 4 in Emilia Romagna).

“Oggi ci siamo occupati del piano di emergenza, ma tutti siamo convinti che bisogna fare un progetto strategico per definire meglio la mission, dare continuità e rafforzare la posizione del Sole”, ha detto ai giornalisti uscendo Marco Bonometti, ex numero uno degli industriali bresciani, precisando che i dissensi hanno riguardato “sfumature”.

Alla domanda su chi metterà gli altri 20 milioni circa per l‘aumento di capitale, Bonometti ha detto che “c‘è il consorzio di garanzia”.

Per gli ulteriori 20 milioni necessari a coprire il fabbisogno del gruppo (70 milioni) individuato per il risanamento aziendale, sono attesi gli effetti della vendita di una partecipazione di minoranza dell‘area Formazione ed Eventi e di un accordo, non ancora raggiunto, con le banche creditrici.

L‘operazione varata oggi, si legge in una nota di viale dell‘Astronomia, “è sostenibile dal punto di vista finanziario per Confindustria e coerente con il mandato del Comitato dei Saggi... Infatti permetterà alla Confederazione di detenere il controllo di diritto sulla società”.

Ma il Cdr del quotidiano ribadisce in una nota la “assoluta inadeguatezza” della ricapitalizzazione da 50 milioni: “Un intervento del tutto gracile, esangue. Con modalità discutibili, a fronte di una società che, quanto a capacità di far svaporare i proventi della cessione di asset importanti ha pochi rivali”.

Dal Consiglio generale di Confindustria arriva la richiesta che il ruolo operativo venga delegato al solo amministratore delegato, e che ci sia un ampliamento delle prerogative del Cda.

“All’operazione di aumento di capitale è stata affiancata la proposta di presìdi di governance per assicurare il rispetto degli obiettivi del piano industriale da parte del CdA de Il Sole 24 Ore”, spiega ancora la nota.

Alle 17,30 il titolo perde lo 0,95%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below