8 maggio 2017 / 05:58 / 7 mesi fa

Francia, Macron presidente con oltre il 66%

PARIGI (Reuters) - Emmanuel Macron si è aggiudicato oltre il 66% dei voti al ballottaggio per le presidenziali in Francia. Il dato ufficiale è stato fornito in nottata dal ministero dell‘Interno d‘Oltralpe, quando alla fine dello scrutinio mancava soltanto lo 0,01% dei seggi.

Il neo-presidente francese Emmanuel Macron. REUTERS/Thomas Samson/Pool

Il candidato indipendente centrista ha avuto oltre 20,7 milioni di voti, mentre la leader dell‘estrema destra Marine Le Pen ne ha ottenuti circa 10,6 milioni. E’ stato finora il miglior risultato per il Fronte Nazionale, quasi il doppio dei voti raccolti da Jean-Marie Le Pen, padre di Marine, contro Jacques Chirac nel 2002.

Le schede bianche o nulle sono state l‘11,5%, una cifra record.

La vittoria di Macron, che diventa così il più giovane presidente francese della V Repubblica, rappresenta un netto stop all‘ondata populista e rassicura i mercati. L‘euro ha superato in nottata la soglia degli 1,1 dollari per la prima volta dall‘elezione di Donald Trump alla Casa Bianca.

Ora però Macron ha davanti a sé un compito difficile, vincere le elezioni parlamentari dell‘11 e 18 giugno. Il suo movimento, En Marche, alleato coi centristi del MoDem raccoglie il 26% delle intenzioni di voti secondo un sondaggio Harris-M6. Il centrodestra dei Republicains-Udi è dato al 22%, come il Fronte Nazionale. France Insoumise è al 13%.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below