27 aprile 2017 / 08:50 / tra 6 mesi

Brexit, Gentiloni: Europa resti unita durante i complicati negoziati

ROMA (Reuters) - I paesi membri dell‘Unione europea dovrebbero restare coesi durante i negoziati con il Regno Unito per realizzare la sua uscita dal blocco.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni parlando alla Camera alla vigilia del Consiglio europeo straordinario di sabato convocato per stabilire i termini delle trattative.

Cruciale l‘unione dei 27 Paesi nel condurre il negoziato, secondo Gentiloni che ritiene che affrontare divisi e nel proprio solo interesse queste trattative ucciderebbero ogni possibilità di accordo.

Gentiloni ha parlato di un negoziato che si preannuncia “molto complicato su tantissimi dossier”, e ha ricordato anche la radicata e antica amicizia che resta con il Regno Unito.

Gentiloni ha detto che si aspetta che i negoziati inizino a metà giugno e di essere fiducioso che portino a un risultato positivo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below