25 aprile 2017 / 07:57 / 7 mesi fa

Corea, esercitazione nel Nord, sottomarino Usa attracca in porto sudcoreano

SEUL (Reuters) - La Corea del Nord oggi ha condotto una massiccia esercitazione con proiettili da combattimento per l‘85esimo anniversario di fondazione del suo esercito, riportano i media, mentre un sottomarino Usa è arrivato in un porto sudcoreano in una manifestazione di forza tra i crescenti timori per i programmi nucleari e missilistici di Pyongyang.

L'arrivo del sottomarino USS Michigan nel porto sudcoreano di Busan. REUTERS/Jermaine Ralliford/Courtesy U.S. Navy/Handout via REUTERS

L‘attracco del sottomarino USS Michigan è avvenuto mentre un gruppo di portaerei statunitensi è diretto verso le acque coreane e mentre i principali inviati per la politica nordcoreana di Corea del Sud, Giappone e Usa si incontrano a Tokyo.

Nelle ultime settimane è cresciuta la preoccupazione che la Corea del Nord possa condurre un altro test nucleare o con missili a lungo raggio sfidando le sanzioni Onu.

L‘agenzia stampa sudcoreana Yonhap riporta che il Nord oggi avrebbe schierato un gran numero di unità di artiglieria a lungo raggio nella regione di Wonsan sulla costa est, per un‘esercitazioni con proiettili da combattimento e non a salve.

Secondo l‘agenzia, che cita una fonte governativa sudcoreana, l‘esercitazione probabilmente è stata supervisionata dal leader nordcoreano Kim Jong Un.

Il ministero della Difesa sudcoreano non ha potuto confermare la notizia.

(Ju-min Park)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below