18 aprile 2017 / 13:35 / tra 8 mesi

Vivendi, per Agcom ha influenza in Telecom, oggi decide su ricorso Mediaset

ROMA (Reuters) - L‘Agcom nella riunione del 12 aprile ha accertato l‘influenza dominante del gruppo francese dei media Vivendi in Telecom Italia ma ha deciso di rinviare al consiglio in calendario oggi la decisione sul da farsi in relazione alla denuncia presentata da Mediaset.

Lo dice a Reuters una fonte che sta seguendo direttamente il dossier e lo conferma una seconda fonte.

“L‘influenza rilevante è stata accertata dai consiglieri nella scorsa seduta, oggi dovranno decidere che conseguenze trarre dalla situazione”, ha detto la prima fonte.

Una seconda fonte, confermando l‘avvenuto accertamento di Agcom, aggiunge che “l‘orientamento sarebbe quello di concedere a Vivendi 12 mesi di tempo per risolvere la violazione come meglio crede”.

Agcom, interpellata, non ha voluto commentare.

Il Testo Unico dei Servizi di Media Audiovisivi e Radiofonici (Tusmar) stabilisce un divieto al superamento dei tetti di controllo. In particolare, le imprese di comunicazioni elettroniche che detengono nel mercato italiano una quota superiore al 40% non possono acquisire ricavi superiori al 10% del Sistema Integrato delle Comunicazioni, il cosiddetto Sic (tv, radio, editoria). Mediaset secondo gli ultimi dati ha ricavi attorno al 13% del Sic.

L‘Agcom è stata attivata da un esposto presentato da Mediaset nel dicembre del 2016 secondo cui i divieti delle legge 177 del 2005 sui tetti antitrust nel settore della comunicazione sarebbero stati aggirati da parte di Vivendi.

Questo è il primo caso da quando è in vigore la cosiddetta legge Gasparri sui tetti del settore media/tlc su cui deve cimentarsi l‘Autorità.

Secondo i denuncianti, il gruppo francese, che ha poco meno del 25% di Telecom Italia, non avrebbe potuto acquisire come ha fatto il 29% in Mediaset, società che fa capo alla famiglia di Silvio Berlusconi.

Mediaset e il gruppo francese si stanno affrontando in Tribunale in una battaglia legale dopo che Vivendi non ha finalizzato l‘acquisto di Mediaset Premium la scorsa estate.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below