12 aprile 2017 / 07:41 / tra 7 mesi

Borsa Milano annulla guadagni, peggiorano i bancari, in evidenza Tenaris

MILANO (Reuters) - A metà seduta Piazza Affari ha annullato i guadagni registrati nelle prime battute, risentendo soprattutto del peggioramento del comparto bancario, con l‘indice delle banche italiane passato negativo (-0,64%).

Il logo di Tenaris. REUTERS/Pilar Olivares

Tuttavia il comparto automotive e i titoli legati all‘energia danno ancora sostegno al listino principale, facendolo galleggaire intorno alla parità.

Intorno alle 12,30 l‘indice FTSE Mib cede lo 0,16%, l‘indice AllShare perde lo 0,14%. Volumi per un controvalore di quasi 900 milioni di euro. In Europa, l‘indice STOXX 600 avanza dello 0,28%.

I futures sugli indici di Wall Street sono in lieve ribasso.

Positivi i titoli legati all‘energia sulla scia del rialzo del greggio. ENI avanza dello 0,14%, mentre SAIPEM dell‘1,4%.

TENARIS sale dell‘1,4%. Il dipartimento del Commercio Usa ha incrementato i dazi anti-dumping nei confronti dei produttori di tubi per il settore energetico della Corea del Sud, introducendo nuove norme mirate a semplificare l‘individuazione di vendite distorsive per il mercato.

Prevale la debolezza sui titoli bancari. In particolare BANCO BPM cede l‘1,88%. UNICREDIT cede lo 0,59% e INTESA SANPAOLO lo 0,72%. Tra i titoli fuori del Ftse Mib CARIGE cede quasi il 2%.

BANCA MEDIOLANUM cede lo 0,7%. La Banca d‘Italia ha indicato a Fininvest di procedere alla dismissione della quota eccedente il 9,99% della propria partecipazione in Banca Mediolanum entro il termine di diciotto mesi decorrenti dalla data di comunicazione del provvedimento.

Prosegue la corsa di ieri AUTOGRILL (+2%) dopo l‘annuncio della riorganizzazione societaria, con la separazione delle attività Food&Beverage Italia dalla holding, mossa interpretata dal mercato come propedeutica a una futura operazione di M&A. Ieri il titolo era salito di oltre l‘8%.

Bene FIAT CHRYSLER e CNH INDUSTRIAL in un comparto tonico a livello europeo (+1,35%).

Debole MAIRE TECNIMONT (-3%), risentendo anche del taglio a ‘hold’ da ‘buy’ da parte di Kepler Cheuvreux.

JUVENTUS avanza del 4,8% dopo che ieri sera ha battuto 3-0 il Barcellona a Torino nella partita di andata dei quarti di finale della Champions League.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below