7 aprile 2017 / 06:54 / tra 7 mesi

Putin: raid Usa in Siria è illegale, danneggia rapporti Usa-Russia

MOSCA (Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin ritiene che il raid con missili cruise lanciato dagli Usa contro una base aerea siriana infranga le leggi internazionali e danneggi gravemente le relazioni Usa-Russia.

Il presidente russo Vladimir Putin. REUTERS/Pavel Golovkin/Pool

Lo scrivono le agenzie di stampa russe citando il Cremlino.

Il portavoce di Putin Dmitry Peskov ha detto che il leader russo, alleato del presidente siriano Bashar al-Assad, ha parlato dell‘azione russa come di “un‘aggressione contro la sovranità nazionale” basata su un “pretesto” e un cinico tentativo di distrarre il mondo dalle morti civili in Iraq.

Peskov ha aggiunto che Mosca non crede che la Siria abbia armi chimiche e che la mossa Usa inevitabilmente creerà un serio ostacolo alla creazione di una coalizione internazionale per combattere il terrorismo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below