3 aprile 2017 / 13:22 / tra 9 mesi

Euro scivola, rischi politici prevalgono su dati macro

NEW YORK (Reuters) - L‘euro ha toccato il minimo delle tre settimane contro il dollaro, a 1,0650 dollari, appesantito dai timori sui rischi politici in Europa che riescono ad offuscare i dati macroeconomici, da cui emergono segnali misti.

** L‘indice Pmi ha infatti mostrato che in marzo le aziende manifatturiere della zona euro hanno faticato a tenere testa alla domanda nonostante un incremento dell‘attività al ritmo più rapido di quasi sei anni. Nella sua lettura finale, il Pmi è comunque salito a 56,2, al massimo da aprile 2011, rispetto al 55,4 di febbraio e in linea con la stima ‘flash’.

** La Francia eleggerà in due turni il presidente della Repubblica a fine aprile e inizio maggio, con gli investitori preoccupati dall‘eventualità di una vittoria finale a sopresa dell‘antieruropeista Marine Le Pen. I sondaggi al momento prevedono una vittoria di Le Pen al primo turno, ma una sua sconfitta al ballottaggio.

** Il mercato attende inoltre i dati sull‘occupazione Usa venerdì. Secondo gli economisti sentiti da Reuters, l‘economia Usa ha creato in marzo 180.000 nuovi posti di lavoro, dopo il rialzo di 235.000 nuovi occupati visti in febbraio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below