30 marzo 2017 / 16:27 / tra 8 mesi

Usa, Calenda: dazi contro Europa sarebbero ingiustificati

ROMA (Reuters) - Eventuali Dazi Usa contro prodotti europei “non trovano giustificazione né nel contenuto né, tanto meno, nel contesto del fondamentale rapporto strategico tra i due più importanti partner commerciali e di investimento al mondo”, secondo il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda.

Italian Industry Minister Carlo Calenda listens to reporter question during an interview with Reuters in his office in Rome, Italy November 25, 2016. REUTERS/Tony Gentile

Secondo il Wall Street Journal, l‘amministrazione di Donald Trump sta valutando di imporre dazi punitivi fino al 100% su prodotti come la Vespa (Piaggio), l‘acqua Perrier (Nestlé) e il formaggio Roquefort in risposta al bando Ue sulla carne di manzo Usa di bovini trattati con gli ormoni.

“Le notizie riportate dalla stampa americana sono ancora delle semplici indiscrezioni che speriamo non vengano confermate nei fatti”, scrive il ministro in un comunicato.

“La relazione tra Europa e Stati Uniti è fondamentale per riequilibrare la globalizzazione e costruire una governance che assicuri finalmente un terreno di gioco (level playng field) regolato da parità di condizioni per tutti”, aggiunge Calenda.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below