27 marzo 2017 / 14:03 / tra 7 mesi

Banda larga, Ue apre caso su bandi Infratel

BRUXELLES (Reuters) - La divisione aiuti di Stato dell‘antitrust europeo ha deciso di aprire un caso sul piano per la banda ultralarga del governo italiano nelle aree a cosiddetto fallimento di mercato, dopo un esposto di Telecom Italia (Tim).

Si legge in una comunicazione visionata da Reuters.

Un portavoce della Commissione ha comunicato di essere in contatto con le autorità italiane e che che l‘apertura del caso non comporta necessariamente un‘indagine formale.

Una fonte vicina alla vicenda spiega che Tim ha presentato un reclamo su una possibile violazione della normativa sugli aiuti di Stato nei bandi Infratel e altri profili di incompatibilità nei criteri di aggiudicazione della gara.

Una seconda fonte vicina alla vicenda dice che la commissione ha deciso di esaminare la corretta applicazione delle norme sugli aiuti di Stato.

Infratel, società pubblica che ha dato in appalto la realizzazione e la gestione per i prossimi 20 anni della rete pubblica in fibra ottica nelle aree a fallimento di mercato, ha già ottenuto il via libera dell‘Unione europea lo scorso anno all‘operazione, dopo una lunga istruttoria.

Il governo si era infatti assicurato, tra l‘altro, che nelle aree in questione non fosse previsto l‘intervento di privati.

Non è chiaro se sia già stata inviata una richiesta di informazioni al governo italiano.

Secondo l‘esposto, verrebbe a mancare il requisito fondamentale perchè il contributo pubblico eviti di violare la normativa sugli aiuti di Stato, cioè il fatto che nessuna società privata intenda investire nelle aree in questione.

Tim, infatti dopo aver partecipato al primo bando, ha deciso di ritirarsi da quelli successivi, affermando che intende investire in modo autonomo nelle aree in questione.

Open Fiber, controllata Enel e Cdp, si è aggiudicata tutti i lotti del primo bando Infratel per la realizzazione e la gestione per 20 anni della rete pubblica a banda ultralarga e l‘AD Enel ha detto che prevede di vincere anche il secondo.

Non è stato possibile avere un commento da Tim.

(Stefano Rebaudo e Alberto Sisto)

-- ha collaborato Francesco Guarascio

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below