21 marzo 2017 / 18:32 / tra 8 mesi

G7, Gentiloni : no a tentazioni protezionistiche

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha auspicato oggi che dal G7 a presidenza italiana di Taormina giunga un messaggio a sostegno del commercio internazionale contro ogni “tentazione protezionistica”.

Italy's Prime Minister Paolo Gentiloni delivers a speech during a debate on the future of the E.U. to mark the upcoming 60th anniversary of the Treaty of Rome at the European Parliament in Strasbourg, France, March 15, 2017. REUTERS/Vincent Kessler

“Abbiamo affrontato i temi dell‘agenda del G7, in prosecuzione del lavoro fatto l‘anno scorso in Giappone. Il nostro auspicio è che dal G7 di Taormina arrivi un messaggio di importanza degli scambi internazionali contro ogni tentazione protezionistica”, ha detto Gentiloni nel corso di una conferenza stampa congiunta a palazzo Chigi con il premier nipponico Shinzo Abe, in visita in Italia.

L‘ultimo G7 si è svolto in Giappone nel maggio del 2016. Quello del 2017 si terrà a Taormina il 26 e 27 maggio e vedrà per la prima volta la partecipazione del neo-presidente Usa Donald Trump, che in questi primi mesi alla Casa Bianca ha caldeggiato il ritorno di politiche protezionistiche.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below