17 marzo 2017 / 11:59 / 7 mesi fa

Usa: strategia della pazienza con Corea del Nord finita

SEOUL (Reuters) - La politica Usa della strategia della pazienza con la Corea del Nord è finita.

Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson (a sinistra). REUTERS/JUNG Yeon-Je/Pool

Lo ha detto il segretario di Stato Rex Tillerson nel corso di una visita in Corea del Sud, aggiungendo che un‘azione militare sarebbe “sul tavolo” se Pyongyang innalzerà il livello delle sue minacce.

Tillerson è al suo primo viaggio in Asia come segretario di Stato e dopo una prima tappa in Giappone andrà domani in Cina. Suo scopo principale è trovare un “nuovo approccio” sulla Corea del Nord dopo un ventennio, ha detto, di tentativi falliti per denuclearizzare il Paese asiatico.

“Lasciatemi essere molto chiari: la politica della pazienza strategica è finita. Stiamo considerando una nuova serie di misure di sicurezza e diplomatiche. Tutte le opzioni sono sul tavolo”, ha detto Tillerson nel corso di una conferenza stampa a Seoul.

Qualsiasi azione della Nord Corea che minacciasse la Corea del Sud, ha proseguito, riceverebbe una “risposta appropriata”.

“Se alzano la minaccia del loro programma militare a un livello che per noi richiede una reazione, questa opzione è sul tavolo”, ha risposto Tillerson a una domanda sulla possibilità di un‘azione militare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below