2 marzo 2017 / 11:39 / tra 9 mesi

Marine Le Pen perde immunità parlamentare Ue

BRUXELLES (Reuters) - I parlamentari dell‘Unione europea hanno tolto l‘immunità parlamentare alla candidata alle presidenziali francesi Marine Le Pen per aver postato su tweet immagini di violenza dello Stato islamico.

Marine Le Pen in una immagine di archivio. REUTERS/Stephane Mahe

Le Pen, che guida il suo partito Front national nella legislatura europea, è sotto inchiesta in Francia per aver pubblicato tre immagini esplicite dell‘Is su Twitter nel dicembre 2015, compresa la decapitazione del giornalista americano James Foley.

Togliendole l‘immunità, il parlamento Ue consente così azioni legali contro la Le Pen. Il reato di cui è accusata è “pubblicazione di immagini violente”, che in alcune circostanze può portare ad una condanna a tre anni di reclusione e una multa di 75.000 euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below