27 febbraio 2017 / 17:23 / 8 mesi fa

Trump , per ora no prove di contatti con Russia, dice presidente commissione intelligence Usa

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente della commissione della Camera Usa sui servizi segreti ha detto oggi di non aver visto prove di contatti tra lo staff di Donald Trump e il governo russo durante la campagna per le elezioni presidenziali nel 2016.

Devin Nunes, capo della “House Permanent Select Committee on Intelligence”, ha detto che la commissione sta ampliando l‘indagine sulle attività russe, includendovi il tentativo di Mosca di influenzare le elezioni Usa.

Nunes ha detto di essere stato informato sulla trascrizione di una telefonata che l‘ex consigliere per la sicurezza nazionale di Trump, Michael Flynn, ha avuto con un rappresentante russo dopo le elezioni, aggiungendo di non aver rilevato nulla di preoccupante.

(Patricia Zengerle)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below