23 febbraio 2017 / 09:58 / 8 mesi fa

Europa, ripresa economica ancora fragile, dice Praet (Bce)

LONDRA (Reuters) - In Europa la ripresa economica resta fragile, e questo non può essere ignorato, con l‘incertezza politica prima delle elezioni in alcuni importanti Paesi che amplifica i rischi.

Lo ha detto il capo economista della Bce, Peter Praet.

Sebbene il quadro emerso dagli ultimi dati macro, dai Pmi agli indicatori di fiducia, abbia sorpreso positivamente, Praet ha avvertito che la ripresa è dipendente dal sostanziale sostegno della Bce.

“Nonostante la ripresa della zona euro e i positivi indicatori di fiducia in tutti i settori, ultimamente sono aumentati gli elementi di incertezza a livello politico”, ha detto Praet a Londra.

“Gli ultimi episodi di incertezza sono fonte di preoccupazione e rappresentano un rischio al ribasso per l‘outlook dell‘economia”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below