22 febbraio 2017 / 13:55 / 8 mesi fa

Commissione Ue: Francia ha debito con rischi sostenibilità, Germania surplus eccessivo

BRUXELLES (Reuters) - La Francia presenta un debito pubblico con rischi di sostenibilità nel medio termine, mentre la Germania ha un surplus delle partite correnti eccessivo e non sta facendo nulla per ridurlo.

La Commissione europea nel suo rapporto sui Paesi che presentano squilibri economici - in tema di conti pubblici e di scambi commerciali - evidenzia i problemi delle tre maggiori economia europee.

A fianco dell‘Italia, nel gruppo dei sei Paesi con squilibri economici eccessivi, c‘è la Francia a cui Bruxelles, a due mesi dalle elezioni presidenziali, chiede di procedere con riforme del lavoro e di aumentare l‘efficienza di spesa pubblica e tassazione, visto che le misure prese sinora non sono sufficienti per giungere a una situazione economia equilibrata.

Di questo gruppo fanno parte anche Portogallo, Bulgaria, Croazia e Cipro.

La Germania, con Olanda, Irlanda, Spagna, Slovenia e Svezia compone il gruppo dei Paesi con squilibri economici.

In particolare Berlino ha un persistente surplus delle partite correnti che mostra risparmi eccessivi e investimenti troppo contenuti in rapporto al Pil. La riduzione del surplus creerebbe benefici per l‘intera zona euro, scrive la Commissione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below