20 febbraio 2017 / 17:13 / 8 mesi fa

Mercati, Micillo (Imi): vicende Pd non impattano, conta stabilità governo

MILANO (Reuters) - Le vicende interne del Pd non hanno impatto sui mercati a meno che non pregiudichino la stabilità del governo.

Lo ha detto Mauro Micillo, AD di  Banca Imi, investment bank di Intesa Sanpaolo, a margine di un convegno a Milano.

“La cosa più importante riguardo ai mercati è la possibilità che la stabilità del governo venga pregiudicata e non mi sembra che sia ora un argomento all‘ordine del giorno”, ha detto Micillo.

L‘assemblea nazionale del Pd conclusa ieri ha sancito la spaccatura tra il leader Matteo Renzi e gli oppositori interni, con un nuovo gruppo parlamentare di sinistra che potrebbe nascere alla Camera e al Senato nelle prossime 48 ore.

Il nuovo gruppo appoggerebbe comunque il governo Gentiloni con l‘obiettivo di portarlo fino a fine mandato cioè a inizio 2018.

Per ciò che riguarda i mercati obbligazionari, Micillo ha spiegato che è “indubitabile che il 2017 è un anno sfidante”.

“Come al solito sarà la Fed a guidare le danze e capire come reagirà ai numeri e agli stimoli che arrivano dall‘economia reale americana che sta manifestando una certa forza”, ha aggiunto.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below