14 febbraio 2017 / 13:55 / tra 10 mesi

Fnm, in corso valutazioni su fattibilità integrazione con Trenord e Atm

MILANO (Reuters) - Fnm conferma che sono in corso analisi e valutazioni preliminari sulla fattibilità di un‘eventuale integrazione con la partecipata Trenord e con Atm.

“Eventuali successivi sviluppi in merito alla fattibilità e alla struttura della menzionata possibile operazione verranno comunicati al mercato”, recita una nota.

Oggi il presidente di Fnm, Andrea Gibelli, dopo settimane in cui le voci si rincorrono, ha confermato ad un quotidiano l‘esistenza di un tavolo per lo studio dell‘operazione, che coinvolge il Comune di Milano, a cui fa capo Atm, e Ferrovie dello Stato, azionista di Trenord.

Secondo diverse fonti interpellate da Reuters negli ultimi giorni, peraltro, se la volontà di Regione Lombardia e Fnm è chiara, la giunta guidata da Giuseppe Sala è decisamente più cauta. FS, dal canto suo, secondo le fonti, vorrebbe esercitare un peso prevalente nell‘eventuale gruppo che nascerebbe dall‘integrazione.

Da giorni al galoppo, anche oggi Fnm corre: attorno alle 13,20, infatti, balza del 7,31%, a 0,5580 euro, dopo aver toccato un massimo di 0,5650 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below