13 febbraio 2017 / 13:16 / 8 mesi fa

Expo, Corte Conti Lombardia chiede oltre 1 mln danno erariale a ex-manager Paris

MILANO (Reuters) - La Procura regionale della Corte dei conti della Lombardia ha notificato all‘ex-manager di Expo Angelo Paris l‘atto di citazione per danno erariale, quantificato in oltre un milione di euro, nell‘ambito del procedimento di responsabilità amministrativa relativo alle procedure delle gare d‘appalto indette dalla società Expo 2015.

Una nota della Corte dei Conti precisa che si tratta della procedura di gara per l‘affidamento dell‘appalto integrato per le cosiddette architetture di Servizio, già oggetto di indagine penale da parte della procura di Milano, aggiudicato all‘impresa di Costruzione Maltauro-Cefla Società Cooperativa.

A Paris, ex-responsabile dell‘ufficio contratti che in sede penale ha patteggiato 2 anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione oltre a 100.000 euro di risarcimento a Expo, sono stati contestati il danno non patrimoniale all’immagine della società, nonchè il danno patrimoniale da tangente.

“Nessun imprenditore ragionevole corrisponde una utilità ad un amministratore se non per ottenere un vantaggio superiore, o almeno pari, a tale erogazione”, si legge nella nota della Corte che spiega perché è configurabile il danno da tangente.

Il legale di Paris, Luca Troyer, spiega a Reuters che “l‘impostazione è stata contestata davanti alla Corte dei Conti, perché Paris sostiene, e anche l‘istruttutoria lo ha accertato, che di denari non ne ha mai presi né gli sono stati promessi, né era a conoscenza di soldi pagati, che non sono mai stati diretti a lui”.

Nel fatto contestato, la gara, che aveva una base d‘asta di 67 milioni di euro, era stata aggiudicata per poco meno di 56 milioni. L‘importo era stato poi incrementato a svantaggio di Expo con l‘aggiunto di quasi altri 3 milioni.

Nel maggio 2014 sette persone, tra cui Paris, accusato di favori in cambio di avanzamenti di carriera, sono state arrestate con le ipotesi di reato a vario titolo di corruzione a turbativa d‘asta per pilotare e spartire appalti in Lombardia e non solo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below