7 febbraio 2017 / 15:48 / 10 mesi fa

Brexit, governo non rinegozierà accordo con Ue se sarà respinto da parlamento

LONDRA (Reuters) - Il governo britannico non tornerà a negoziare con l‘Unione europea se il parlamento voterà contro la sua proposta di accordo per l‘uscita dalla Ue.

La bandiera dell'Union Jack sventola vicina al Parlamento, a Londra. REUTERS/Neil Hall

Lo ha detto il sottosegretario per la Brexit David Jones, dopo aver spiegato ai parlamentari che le Camere voteranno sull‘accordo prima del parlamento europeo.

Alla domanda se il governo tornerà al tavolo dei negoziati nel caso in cui il parlamento britannico rifiutasse l‘accordo, Jones ha detto di “non poter pensare ad un più grande segnale di debolezza: rimandare il governo all‘Unione europea e dire che vogliamo negoziare ulteriormente...non posso essere d‘accordo”.

Jones ha aggiunto che se la Gran Bretagna e la Ue non arriverrano ad un‘intesa entro i due anni concessi in base all‘articolo 50 del trattato di Lisbona, il Regno Unito si ritirerebbe dai patti commerciali della World Trade Organisation.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below