31 gennaio 2017 / 13:45 / tra 10 mesi

Confindustria verificherà se stretta Trump su immigrati danneggia imprese Italia

ROMA (Reuters) - Confindustria verificherà se le restrizioni sull‘immigrazione imposte dall‘amministrazione Trump abbiano un impatto negativo sulle imprese italiane, ha detto oggi il presidente degli industriali, Vincenzo Boccia.

“Adesso vediamo e approfondiamo”, ha risposto Boccia a margine di una conferenza, alla domanda se la stretta imposta dal presidente Usa Donald Trump rischi di danneggiare anche imprese italiane.

“Certo una società non aperta che si chiude rischia di determinare una fase di recessione a cui possiamo reagire solo in chiave europea... Abbiamo un contesto di politiche protezionistiche ed è il momento che l‘Europa si dia una svegliata dal punto di vista della politica economica”, ha spiegato il presidente degli industriali.

Boccia ha poi precisato che “se pensiamo di rispondere ai protezionismi americani con politiche nazionalistiche abbiamo già perso la partita ancora prima di entrare in campo”.

Proprio oggi Confindustria ha presentato un‘analisi di Prometeia secondo la quale i progetti della diplomazia italiana a sostegno delle imprese nazionali nel 2015 avrebbero generato complessivamente 16 miliardi di euro di valore aggiunto e 234.000 posti di lavoro.

(Antonella Cinelli)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below