27 gennaio 2017 / 13:36 / tra 10 mesi

Italia, Moody's: nuovo impeto riforme strutturali potrebbe essere positivo su rating

MILANO (Reuters) - Un rinnovato impeto per riforme strutturali profonde potrebbe essere positivo per il rating dell‘Italia.

Italia, Moody's: nuovo impeto riforme strutturali potrebbe essere positivo su rating REUTERS/Toby Melville

E’ il giudizio di Moody’s che il prossimo 10 febbraio si pronuncerà sul rating sovrano italiano, attualmente a ‘Baa2’ con outlook negativo.

Illustrando un report sui ‘Credit trend’ del 2017 e parlando della situazione italiana, Kathrin Muehlbronner, senior vice president dell‘agenzia, ha detto che potrebbero avere un impatto sul rating i significativi costi di ricapitalizzazione delle banche italiane, le prospettive di una crescita ridotta e il possibile calo degli introiti fiscali.

Facendo invece riferimento all‘outlook italiano -- passato il 7 dicembre da stabile a negativo -- l‘agenzia ha detto che “riflette una combinazione di protratta debolezza nella crescita e la ridotta probabilità di riforme economiche strutturali dopo il referendum” dei primi di dicembre che ha messo fine al governo di Matteo Renzi.

“Per noi non è importante il politico ma le politiche. Abbiamo visto che la spinta verso le riforme è rallentata e anche per questo l‘outlook è stato rivisto a negativo da stabile”, ha detto Edoardo Calandro, analista che si occupa delle banche italiane per l‘agenzia.

(Sara Rossi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below