27 gennaio 2017 / 13:36 / 9 mesi fa

Good bank, Atlante II firma accordo acquisto 2,2 miliardi crediti deteriorati

MILANO (Reuters) - Quaestio Capital Managament, per conto del fondo in gestione Atlante II, ha firmato una memorandum of understanding per l‘acquisto di 2,2 miliardi di crediti deteriorati di Nuova Banche Marche, Nuova Banca Etruria e Nuova CariChieti, le tre good bank che saranno acquisite da Ubi Banca.

L‘investimento del fondo sarà pari a massimo 515 milioni al netto di almeno 200 milioni di finanziamento, e consisterà nell‘acquisto della tranche mezzanine e parte di quella junior emesse da un veicolo di cartolarizzazione che acquisirà il portafoglio di crediti deteriorati, spiega una nota.

“L‘intervento di Atlante II prevede di ottenere un rendimento interessante per il fondo e al contempo rende possibile la cessione delle suddette banche, risolvendo una delle principali criticità del sistema bancario italiano”, dice Quaestio.

Credito Fondiario ha svolto la due diligence sui portafogli acquisiti.

La cessione da parte delle tre good banche di circa 2,2 miliardi di crediti deteriorati lordi era una delle condizioni poste da Ubi per l‘acquisizione delle banche ponte nell‘offerta annunciata lo scorso 12 gennaio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below