26 gennaio 2017 / 15:17 / un anno fa

Ue: Grecia è sulla buona strada per centrare avanzo primario 3,5% Pil in 2018

BRUXELLES (Reuters) - La Grecia ha fatto meglio delle delle attese per quanto riguarda gli obiettivi di consolidamento dei conti pubblici l‘anno scorso, dovrebbe centrare i target previsti anche per quest‘anno e ciò la mette in buona posizione per raggiungere il target di avanzo primario del 3,5% del Pil nel 2018.

Lo ha detto il vice presidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis.

Per la Grecia mantenere un surplus di bilancio al netto del servizio del debito del 3,5% l‘anno prossimo è importante perchè la zona euro potrebbe garantire un ulteriore sgravio del debito se tale livello sarà raggiunto e mantenuto per diversi anni.

Il presidente dell‘Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem ha inoltre affermato di aver ricevuto rassicurazioni da parte della numero uno del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde sull‘intenzione del Fmi di partecipare pienamente al terzo piano di assistenza finanziaria ad Atene.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below