25 gennaio 2017 / 18:18 / tra 10 mesi

Calenda: governo lavora per spinta export 60.000 aziende Italia

MILANO (Reuters) - Il governo lavora per consentire a 60.000 aziende italiane di fare il salto ed entrare a far parte della pattuglia che rappresenta gran parte dell‘export.

Lo dice Carlo Calenda, ministro dello sviluppo economico.

In un video messaggio inviato al convegno ‘Does investing in Italian capital markets pay? The past decade perspective’, all‘università Bocconi, Calenda ha sottolineato i fattori determinanti per la crescita delle imprese: “Investimenti e internazionalizzazione”.

E, in questo senso, ha affermato che il governo è impegnato per far sì che le 60.000 imprese “pronte a fare il salto”, ovvero ad entrare in quel 20% che rappresenta quasi tutto l‘export italiano, questo balzo lo facciano effettivamente.

Calenda ha riservato parte dell‘intervento alla necessità di sviluppare il venture capital. E ha detto con forza che “i paesi occidentali hanno un destino nella manifattura”, che “resta centrale” nello sviluppo economico.

(Massimo Gaia)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below