25 gennaio 2017 / 17:28 / in un anno

Padoan: G7 a guida italiana punta su crescita equa

ROMA (Reuters) - Il G7 a guida italiana avrà al centro le politiche necessarie a generare una “crescita equa”, secondo il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan.

Pier Carlo Padoan a Davos REUTERS/Ruben Sprich

Dal primo gennaio l‘Italia ha assunto la presidenza del G7, il gruppo che comprende le sette economie più avanzate al mondo. I vertici si susseguiranno fino al mese di novembre.

“Bisogna assicurare che i frutti della crescita siano distribuiti equamente. Servono sistemi finanziari inclusivi per generare una crescita equa”, ha detto il ministro aprendo al Tesoro i lavori della Conferenza internazionale Ifad sulla trasformazione rurale.

Padoan ha sottolineato che a livello globale “due miliardi di lavoratori non hanno accesso a servizi finanziari” mentre il 73% dei poveri è privo di conto corrente.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below