19 gennaio 2017 / 12:30 / tra 9 mesi

Sisma, Gentiloni: ripristinare utenze elettriche e raggiungere chi è isolato

ROMA (Reuters) - Il governo mira a ripristinare nelle prossime ore gran parte delle utenze elettriche interrotte nelle zone colpite dalle nuove scosse di terremoto e dal maltempo, e a raggiungere tutte le frazioni rimaste isolate ripristinando al più presto la viabilità.

Lo ha detto oggi il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni in visita alla centrale operativa della Protezione civile a Rieti, dove ha annunciato un aggiornamento a breve sull‘hotel del Gran Sasso sommerso da una slavina, con 30 persone disperse.

“L‘impegno che ci siamo presi, almeno attraverso gli elicotteri e contatti, è di raggiungere tutte le frazioni isolate”, ha detto Gentiloni.

Il secondo obiettivo è di ripristinare le utenze elettriche: Gentiloni chiederà a Enel e Terna “di moltiplicare lo sforzo intenso” che stanno facendo per poter “eliminare entro oggi le interruzioni nella Regione Marche e ridurle significativamente nella Regione Abruzzo”.

Si punta poi a ripristinare “la viabilità a tutti i livelli”, anche se non si potrà farlo “in poche ore”, ha sottolineato il premier.

“Un pezzo di Italia negli ultimi due giorni è stata martoriata dalla morsa di una nevicata senza precedenti e di nuove scosse terremoto”, ha detto Gentiloni, chiedendo di “stringersi nella solidarietà nei confronti di queste popolazioni”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below