18 gennaio 2017 / 11:26 / un anno fa

Borse Europa cedono terreno, Pearson taglia stime utile e perde 27%

18 gennaio (Reuters) - L‘azionario europeo cede terreno a causa del tonfo di Pearson che incide in negativo sull‘intero comparto media, sebbene ASML e NOVOZYMES si muovano in controtendenza grazie a risultati di bilancio robusti.

L‘indice paneuropeo STOXX 600 perde lo 0,1% mentre il britannico FTSE 100 è piatto dopo aver perso ieri l‘1,5%.

L‘editore britannico Pearson ha ridotto le prospettive sull‘utile dei prossimi due anni e a fine mattina arriva a cedere il 27%. [nL5N1F82PR]

Lo STOXX 600 relativo ai media perde quasi il 2%, la performance peggiore negli ultimi tre mesi.

In controtendenza ASML che guadagna il 4,7% e si porta sui massimi di sempre grazie a risultati migliori delle attese.

Il buon esito del quarto trimestre aiuta NOVOZYMES (+2,2%).

La tedesca GERRESHEIMER guadagna il 6% dopo un ‘upgrade’ di Deutsche Bank a “buy”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below