17 gennaio 2017 / 14:29 / tra 9 mesi

Tabacco, Bat concorda acquisizione di Reynolds per 49 miliardi dollari

LONDRA (Reuters) - British American Tobacco ha alzato di oltre due miliardi la propria offerta e raggiunto un accordo per rilevare la concorrente Usa Reynolds American Inc in un‘operazione da 49,4 miliardi di dollari, che darà vita al più grande gruppo quotato del tabacco.

Fabbricazione di sigarette nella fabbrica della British American Tobacco Cigarette di Bayreuth, in Germania. Foto del 30 aprile 2014. REUTERS/Michaela Rehle/File Photo

Bat, già azionista di Reynolds al 42%, pagherà 29,44 dollari in contanti e 0,5260 azioni Bat ogni azione Reynolds, pari ad un premio del 26% sul prezzo di chiusura del 20 ottobre, il giorno prima che l‘offerta iniziale di Bat fosse resa pubblica.

Reynolds, che produce le sigarette Camel e Newport, aveva respinto la prima proposta un mese più tardi, secondo alcune fonti, ma le parti avevano continuato a trattare.

L‘operazione, che valorizza il 100% di Reynolds circa 86 miliardi, segnerà il ritorno di Bat sul mercato profittevole e altamente regolato degli Stati Uniti dopo un‘assenza di 12 anni, rendendolo l‘unico gigante del tabacco con una presenza di rilievo sui mercati internazionali e americano.

Secondo gli analisti, l‘operazione potrebbe ispirare l‘ulteriore consolidamento di un settore in contrazione dove Philip Morris International e Japan Tobacco lottano per quote di mercato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below