12 gennaio 2017 / 15:45 / un anno fa

Processo Fitch, pm Trani chiede condanna analista a 9 mesi di reclusione

TRANI (Reuters) - Nell‘ambito del processo in corso a Trani nei confronti dell‘analista di Fitch David Riley, la procura pugliese ha chiesto una condanna a 9 mesi di reclusione per l‘imputato.

Nella sua requisitoria, il pm Michele Ruggiero ha chiesto anche che Riley -- che ha sempre respinto ogni addebito -- sia condannato a pagare una multa da 16.000 euro.

Riley è accusato dai pm pugliesi di manipolazione del mercato per aver rilanciato durante una trasmissione tv, ripresa poi dai quotidiani, nel periodo dal 10 al 18 gennaio 2012, “indebiti annunci preventivi di imminente declassamento” dell‘Italia, mai decretato ufficialmente dall‘agenzia di rating Fitch fino al 27 gennaio 2012.

Al termine della requisitoria gli avvocati di Riley, Andrea Rossetti e Marco Calleri, hanno chiesto l‘assoluzione dell‘imputato “perché il fatto non sussiste” spiegando che non vi è stata alcuna interferenza sui mercati.

L‘udienza è stata aggiornata al 23 febbraio quando è attesa la sentenza.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below