11 gennaio 2017 / 08:29 / tra 10 mesi

Borsa Milano apre debole con banche, strappa Tod's dopo voci ingresso Bonomi

MILANO (Reuters) - Piazza Affari parte debole, in linea con gli altri mercati europei.

Un paio di scarpe e una borsa Tod's. REUTERS/Max Rossi/File Photo

Poco dopo l‘avvio l‘indice FTSE Mib cede lo 0,49%, l‘Allshare lo 0,36%. Il benchmark europeo l‘indice Ftseurofirst300 è piatto.

Strappa al rialzo TOD‘S con un balzo del 7,6% dopo l‘indiscrezione, riportata dal Corriere della Sera, che Andrea Bonomi è entrato nel capitale della società del lusso rilevando il 3% del capitale.

Vendute le banche con in testa UNICREDIT in flessione dell‘1,4% alla vigilia dell‘assemblea chiamata a varare l‘aumento di capitale fino a 13 miliardi di euro. Debole anche INTESA SP con un ribasso che sfiora l‘1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below